Gli utilizzi dell’henné..i Mehndi

Sono decori del corpo temporanei realizzati con l’henné o henna prendono il nome di Mehndi e hanno un significato ben augurale.

L’henné è una polvere di colore verdastro che si ottiene dall’essiccazione della pianta della Lawsonia Inermis molto diffusa in Nord Africa, Medio Oriente e India. Per questo soprattutto in queste popolazioni è da migliaia di anni utilizzata per tingere capelli, disegnare fiori sulle unghie come in Cina, per tingere i denti come in Vietnam e per decorare il corpo con tatuaggi denominati appunto Mehndi.

In India e nei paesi musulmani erano e sono utilizzati per adornare il corpo delle spose il giorno della cerimonia e i disegni rappresentano solitamente oltre alle iniziali degli sposi anche il loro ritratto. La ricerca delle iniziali da parte del marito è spesso un buon modo per rompere il ghiaccio la prima notte di nozze tra coppie che molte volte si conoscono appena vittime di matrimoni organizzati ancora in voga in quei paesi. In India il Mehndi nuziale viene chiamato Mehndi Rat ed è un vero proprio rito che coinvolge tutte le donne della famiglia e le amiche della sposa in un incontro che avviene il giorno prima del matrimonio e durante il quale una donna tatua la sposa e le altre la istruiscono ai piaceri e ai doveri matrimoniali. Una sorta di addio al nubilato con canti e balli in stile bollywood. In Marocco oltre a essere utilizzati dalle donne in occasioni speciali, durante la gravidanza e dopo il parto si credeva aiutassero ad allontanare gli spiriti maligni.

I disegni vengono realizzati a mano libera o con appositi stencil (ma l’effetto non è lo stesso) e applicati tramite dei bastoncini o coni di plastica, più l’estremità è fine più il disegno sarà delicato. Oltre al tempo dell’applicazione che varia a seconda della dimensione e della difficoltà del disegno bisogna calcolare parecchio tempo, a volte ore, per l’essiccatura dell’impasto sulla pelle, più l’henné secco starà sulla pelle più sarà forte il colore del tatuaggio e lunga la sua durata. I primi giorni il forte profumo dell’henné rimane sulla pelle e se piace è davvero una sensazione molto gradevole. La durata del Mehndi varia dalle 2 alle 4 settimane e dipende dalla zona in cui viene fatto.

Importante sapere che il vero Mehndi è di colore rosso come il colore naturale dell’henna, mischiando questa polvere ad altre sostanze si può ottenere una pasta che applicata dà il colore nero ma, fate molta attenzione, perchè a volte può causare infezioni se non utilizzata in totale sicurezza e controllo degli ingredienti.

La versione moderna del Mehndi vede i decori arricchiti con pietre e glitter vari.

A seconda della pelle, dell’intesità iniziale del tatuaggio e della zona in cui è stato fatto se sottoposto a più o meno lavaggi il tatuaggio può durare più o meno tempo, generalmente dalle 2 alle 4 settimane, il tempo della durata del rigenero della ns cute.

CURIOSITA’ I popoli delle tribu preferivano tatuare mani e piedi perchè a causa della scarsità di acqua si lavavano poco per non sprecare preziosa acqua potabile e in queste zone i tatuaggi duravano di più.

In India ogni disegno ha un significato ma spesso, soprattuto quando questo rito viene realizzato su occidentali la scelta viene fatta per puro gusto estetico.

PARTI DEL CORPO

Palmo della mano : evoca immagini di apertura e offerta

Retro della mano : simboleggia la protezione, uno scudo, una difesa

Mano destra : maschile, protettivo

Mano sinistra : femminile, ricettivo

Piedi : sono considerati come congiunzione tra la terra e l’umano

SIMBOLOGIA 

Pavone : simboleggia la bellezza

Cigno : simboleggia il successo

Pappagallo : messaggero d’amore

Uccelli : sono interpretati come intermediari tra cielo e terra

Libellule e Farfalle : indicano rinascita e cambiamento

Scorpione : amore e romanticismo, il pungiglione rappresenta la freccia di cupido

Serpenti e Lucertole : ricercatori dell’illuminazione

Tartarughe : protezione e fertilità

Pesci : occhi di donna

Petali e Fiori : Felicità e Gioia

Foglie, Germogli e Rampicanti : devozione e vitalità (anche questo è scelto dalle neo spose). Fine della siccità, rinascità, gioia

Fiore di Loto : luce, risveglio dell’anima umana. Grazia, bellezza, sensualità, creatività.

Bocciolo : nuova crescita dopo la siccità

Sole, Luna, Stelle : amore profondo e duraturo tra amanti. Stella anche speranza.

Occhi : respingono il malocchio e offrono protezione spirituale.

Motivi a Cachemire : rappresentano fertilità e buona fortuna

Motivi a scacchiera : indicano il gioco delle possibilità della vita (spesso scelti dalle neo spose). Rappresentano il gioco, l’allegria, i momenti felici.

Cerchio : il tutto, il perfetto, l’infinito

Quadrato : magico, si usa per proteggere i malati. simboleggia anche stabilità, onestà, affidabilità

Triangolo : punta verso alto (Shiva) simboleggia il principio maschile, il fuoco, l’ascesa verso l’alto. punta verso basso (Shakti) simboleggia il principio femminile, le acque, le valli fertili e la grazia che discende dal cielo

Croce : simbolo cosmico

Onde : l’acqua che scorre e pulisce e purifica. Rappresentano passione profonda ed estasi

CELEBRITIES with MEHNDI

Condividi:

  1. Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra)

  2. Fai clic qui per condividere su Twitter (Si apre in una nuova finestra)

  3. Fai clic qui per condividere su LinkedIn (Si apre in una nuova finestra)

  4. Fai clic qui per condividere su Pinterest (Si apre in una nuova finestra)

  5. Fai clic qui per stampare (Si apre in una nuova finestra)

#vanessahudgens #mehndi #tatoo #india #rihanna #henne #hand #jessicasimpson #mehndirat #trendsmakeup #henna #madonna

0 visualizzazioni

Celebrity Makeup Artist

& Hair Stylist

CONTACT
 
ACCESSORIES
accessories@elisarampi.com
INFO & BOOKING
info@elisarampi.com
BRIDAL GLAM
brides@elisarampi.com
Se vuoi essere modella
per uno dei miei tutorial
faces@elisarampi.com