Il Panama

Ci sono alcuni capi di abbigliamento o accessori che diventano così famosi e iconici da essere identificati solo dal loro nome..è il caso del PANAMA, non solo un cappello ma ormai un cult che nonostante abbia circa 200 anni non passa mai di moda.


Il più ambito e scelto dalle Celebrities di tutto il mondo rimane in assoluto quello di Borsalino, azienda italiana da sempre eccellenza a livello mondiale nella realizzazione di ogni tipo di copricapo.

Una delle caratteristiche più importanti e famose della versione originale è la possibilità di arrotolarlo senza rovinarlo, il che lo rende estremamente pratico da portare sempre con se e in particolare nella valigia delle vacanze.

Nella stagione estiva potete trovare il Panama in vendita in ogni negozio di cappelli e su qualsiasi bancarella in ogni spiaggia anche le più esclusive da Saint Tropez a Porto Cervo.

Ma prima di parlare della sua storia vediamo subito come lo si indossa.

In spiaggia, ma non solo, con i capelli rigorosamente sciolti, mossi e spettinati con l’effetto beachwaves che tanto va di moda.

In città anche con una treccia o coda laterale bassa con finitura sempre spettinata.

CELEBRITIE’S STYLE

Come ogni accessorio indispensabile che si rispetti è il più amato dalle Celebrities che lo indossano sempre e da sempre.

IN PASSERELLA

Da sempre è amato dagli stilisti che non perdono occasione di personalizzarlo e farlo sfilare

LA STORIA   

Il Panama nasce agli inizi del’800 e nonostante sia prodotto esclusivamente in Ecuador in particolare nella città di Montecristi, acquista il suo nome per una curiosità. Nel 1906 durante l’inaugurazione del Canale di Panama il presidente Roosevelt lo indossa e le immagini che fanno il giro del mondo consacrano questo copricapo come Cappello Panama nonchè capo di abbigliamento cult che diventerà nel tempo simbolo di estrema eleganza e semplicità dapprima indossato solo dagli uomini ma poi rigorosamente unisex.

COME SI REALIZZA

Il Panama è un cappello prettamente estivo realizzato con le fibre di una palma nana, la Carludovica Palmata dalla quale si ottiene la palma Toquilla paglia bianca e molto pregiata. Le foglie vengono lasciate all’interno di grotte che grazie all’umidità naturale mantengono le fibre morbide e flessibili fino alla realizzazione materiale del cappello. Lavorato solo alle prime ore del mattino per sfruttarne al meglio le qualità elastiche, queste foglie vengono intrecciate rigorosamente a mano secondo tecniche artigianali che si tramandano da generazioni e sotto l’acqua per evitare rotture nella paglia.


La forma del Panama può essere a tesa larga o stretta, molle o più rigida rivolta all’insù, con un’incavatura centrale e una fascia esterna che lo adorna. Possiamo trovare questa fascia in tutti i colori ma quella più classica rimane sempre la nera.


Condividi:

  1. Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra)

  2. Fai clic qui per condividere su Twitter (Si apre in una nuova finestra)

  3. Fai clic qui per condividere su LinkedIn (Si apre in una nuova finestra)

  4. Fai clic qui per condividere su Pinterest (Si apre in una nuova finestra)

  5. Fai clic qui per stampare (Si apre in una nuova finestra)

#trendshair #borsalino #beachwaves #summertrends #hat #panama #hairaccessories

0 visualizzazioni

Celebrity Makeup Artist

& Hair Stylist

CONTACT
 
ACCESSORIES
accessories@elisarampi.com
INFO & BOOKING
info@elisarampi.com
BRIDAL GLAM
brides@elisarampi.com
Se vuoi essere modella
per uno dei miei tutorial
faces@elisarampi.com